Via Sementini, 40 - Napoli, 80131(NA) | 081-2296467

Medico Chirurgo - Spec. Medicina dello Sport - Nutrizione Biologica - Medicina Estetica

Fili biostimolanti

I fili riassorbibili sono una soluzione veloce e semplice per risollevare i tessuti del viso e del corpo. Si inseriscono a livello sottocutaneo senza bisogno di anestesia. Lasciano un aspetto giovane nella zona trattata. Oggi vogliamo parlarne con la Dott.ssa Ambrosanio per cercare di sfatare alcune credenze e rafforzare altre certezze.

1. A cosa servono i fili riassorbibili?

I fili in polidiossanone PDO, sono sottili fili riassorbibili che creano una tensione della pelle e nel tempo producono una stimolazione dei fibroblasti, con essi é possibile trattare tutte le zone che tendono a manifestare dei cedimenti.

Questa tecnica di bio-lifting non invasivo è stata appositamente studiata per il trattamento delle lassità del viso, del collo e di aree specifiche del corpo (interno braccia, interno cosce, addome) tramite fili riassorbibili in PDO (polidiossanone) inseriti nel derma o nel sottocute con l’ausilio di aghi sottili, senza ancoraggio, con un’azione di risollevamento del tessuto.

I fili vengono impiantati seguendo l’orientamento delle direttrici gravitazionali. In questo modo esercitano un’azione di sostegno e di stiramento della matrice extracellulare; inoltre inducono una produzione delle fibre del collagene nel momento in cui vengono introdotti, creando una struttura sottocutanea con la funzione di contrastare il cedimento verso il basso della pelle. Non sono necessari punti di sutura, poiché il meccanismo su cui si basano i fili è di tipo biologico e fisiologico oltre che meccanico.

‘Un trattamento indolore che si effettua in una singola seduta, semplice, valido e di lunga durata’.

2. Una volta applicati, dopo quanto vengono assorbiti?

I fili vengono riassorbiti completamente in 6 mesi con sintesi di collagene a partire dal primo mese.

3. Quanto bisogna aspettare tra un’applicazione e l’altra?

Dopo tre mesi si può fare un ritocco se necessario e dopo 6 mesi si valutano i risultati e si può eventualmente ripetere l applicazione.

4. È consigliabile la combinazione con altri trattamenti?

Ogni altro tipo di trattamenti è associabile, filler, tossina botulinica, biostimolazione ecc. perchè ognuno di essi apporta miglioramenti specifici e mirati.

5. Novità rispetto alla tecnica o alla loro applicazione?

Ultimamente si utilizzano aghi sottilissimi con forma più appuntita e diametro ridotto che, a parità di calibro, consentono al paziente di provare meno dolore. Si ha così un innovativo sistema di lifting non chirurgico ma biologico, quindi assolutamente non invasivo, adatto a viso e corpo.

Non hanno attività allergizzante, non producono intolleranze e non contengono metalli pesanti.

6. Cosa consiglia a chi dedice di sottoporsi al trattamento?

Il trattamento lo consigliamo a chi voglia migliorare il proprio aspetto senza stravolgerlo, senza ricorrere al chirurgia, con risultati evidenti nel tempo e naturali.

PRENOTA VISITA GRATUITA

  • PRENOTA ADESSO

    Compila il modulo e richiedi un appuntamento.

    La prima visita è gratuita

  • 1

Trattamenti

  • Filler

    I filler sono trattamenti che si effettuano per riempire rughe o avvallamenti del viso ,o per aumentare il volume delle Leggi tutto
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
CV

La Dott.ssa Rosa Ambrosanio nasce come medico internista. Da oltre trent’anni è considerata un punto di riferimento nel campo della medicina estetica e della nutrizione biologica. La Dott.ssa Rosa Ambrosanio ha partecipato come relatrice a numerosi convegni in Italia ed all’estero ed ha pubblicato diversi articoli per le riviste scientifiche come “Forme”.

Il suo studio si occupa di medicina estetica, nutrizione e vi è annesso centro Benessere con marchi prestigiosi come la Guinot.

Curriculum formativo:

CHIUDI